Fast Virex Retrovirale

Fast Virex ® brevetto n° 102021000007403 è una nuova macro-molecola stabile ad azione retrovirale, registrata presso il CAS (Registration Number 2541646-20-0) con il nome di Hexadecanamiunium, N,N,N-trimethyl-, tricyclo[3.3.1.13,7]decane-2-acetate (1:1). È attualmente presente le formulato Air Log 6 per aumentare la sua efficacia di inibizione su agenti inquinanti. Può però trovare applicazione per il miglioramento e la stabilizzazione di varie soluzioni.

Fast virex logo

Come funziona l’azione retrovirale?

L’azione retrovirale consiste nell’inibizione biologica del fattore RnA-si dei virus o altri contaminanti. Nella versione sale puro, Fast Virex ® facile riattivazione capace di conferire a molteplici formulati attività retrovirale o comunque energia sterica capace di inibire/degradare cariche virali significative individuando una soglia di azione non inferiore a 1,74 – 2,0 logaritmi. Questa sostanza in grado di ridurre un grado di infettività virale almeno superiore a 2 logaritmi. La tecnica per l’attivazione della molecola, pur essendo di facile utilizzo è una tecnica riservata di CH.I.S.S. srl.

Altri vantaggi nell’utilizzo di Fast Virex

La macromolecola Fast Virex ® ha inoltre un’azione stabilizzante all’interno del formulato, grazie all’azione degli ioni acetili che si legano facilmente alle altre molecole. Come sale quindi permette di sfruttare la sua funzione retrovirale in formulati chimici accreditati come dispositivi medici, PMC, sanitizzanti, preparati generici terapeutici o solo con effetti clinici indiretti o diretti.
Al momento, la sua applicazione di maggior successo è all’interno del formulato Air Log 6. In combinazione con la clorexidina costituisce una prima difesa clinica per il controllo della emergenza epidemiologica COVID19

Per maggiori informazioni su questa molecola e le sue possibili applicazioni visita la sezione contatti.